L’Argante #12 Il valore dell’errore: come il teatro insegna ai bambini a sbagliare

I bambini hanno una spinta innata ad esperire con estrema creatività ogni spazio di vita che vivono. Ognuno di loro nasce con una peculiarità, una diversità che li rende individui unici e irripetibili, padroni di punti di vista personali su ogni aspetto della realtà che li circonda. Sono naturalmente lontani dallo stereotipo ed hanno unContinua a leggere “L’Argante #12 Il valore dell’errore: come il teatro insegna ai bambini a sbagliare”

L’Argante #04 Immaginiamo un Neorealismo 2.0.

La nostra società sarebbe in grado di riproporre valide espressioni artistiche all’altezza di tale corrente? Correva l’anno 1943. Il dopoguerra italiano lasciava ancora molte macerie nel cuore dei superstiti, tra questi: pittori, intellettuali, scrittori, fotografi, teatranti e registi, che mossi dalla loro spiccata sensibilità di guardare al presente, sentirono tutti l’imminente bisogno, di raccogliere leContinua a leggere “L’Argante #04 Immaginiamo un Neorealismo 2.0.”

L’Argante #02 Formazione teatrale in tempi di pandemia. In che direzione andremo?

Questa nostra nuova rubrica, L’Argante, nasce in un periodo che, come tutti sappiamo, per il teatro non è proprio rose e fiori. Ed è per questo che, oltre a dedicarci alle tante meraviglie che questo mondo ci riserva, è giusto anche prendere in considerazione le criticità e le difficoltà che ogni giorno vengono riscontrate. ÈContinua a leggere “L’Argante #02 Formazione teatrale in tempi di pandemia. In che direzione andremo?”

L’Argante #01 L’Argante fra Cinema e Teatro

Come preannunciato nell’articolo n. 0 del nostro direttore di compagnia, e qui collega editor, Marco Giavatto, L’Argante è il nome che abbiamo scelto per la nostra rubrica di articoli e pezzi sul mondo del teatro e su tutti i vasti mondi che gli girano intorno. O a fianco. Nostra intenzione è quella infatti di proporreContinua a leggere “L’Argante #01 L’Argante fra Cinema e Teatro”

“Il Whisky maschio senza rischio” – Articolo n°0 – Speciale Gigi Proietti.

Tocca a me inaugurare questa “redazione”. Una serie di articoli sul teatro e l’arte scenica in genere, questa la nostra idea, non certo nuova ma dal nostro personale punto di vista, questo si. Più che ai miei “colleghi” di redazione e compagnia, dicevo, toccava a me, forse principiare per un dovere da compiere che nonContinua a leggere ““Il Whisky maschio senza rischio” – Articolo n°0 – Speciale Gigi Proietti.”

Il nostro nuovo sito è on line!

Vi comunichiamo che il nuovo sito della compagnia è finalmente on line! Abbiamo un po’ cambiato la veste grafica e alleggerito tutte le pagine con un layout nuovo su sfondo bianco per una leggibilità migliore… anche perché abbiamo grandi novità che vi sveleremo a breve! Nuovi progetti, nuovi video, nuove storie da raccontarvi e unaContinua a leggere “Il nostro nuovo sito è on line!”

Mio cognato

“Esisterà da qualche parte, ne sono certo, la vera entità della Sicilia. Lì convivono tutte le civiltà che vi sono passate. In quel posto, si attende con smania la prossima conquista. Lì io vivo e sono nato. Di contro, non sento il bisogno di tornare in quella reale, luogo che ormai ha smarrito lapropria origine.”MarcoContinua a leggere “Mio cognato”

Il Fantasma di Zappolino

‘Un’allegra combriccola di amiconi’: questa è la frase che sintetizza il mood dello spettacolo. Va in scena un fatto paradossalmente vero. Il dualismo tra verità e finzione – cardine del teatro – è alla base della storia che vogliamo raccontare, dimenticata e lasciata ai margini della nostra società, poiché negli anni si è cucita eContinua a leggere “Il Fantasma di Zappolino”

Tre Giorni di Luna Calante

Lo spettacolo ci trasporta nei favolosi anni Sessanta, dove tutto era embrionale: l’Italia repubblicana giovanissima, sospinta dal boom economico e consapevole che da fare c’era ancora praticamente tutto. Un giallo squarcia il cielo in tre giorni di luna calante, in una periferia fatta da ville di signori e persone che contano. E’ come se fosseContinua a leggere “Tre Giorni di Luna Calante”

Into The Woodstock

Di Woodstock si parla ancora troppo poco; si pensa che non fosse altro che un grande festival rock pieno di ragazzi fatti e nulla più. La grande musica di Woodstock che scardinava i paradigmi preesistenti ci racconta ancora oggi dello spirito di un’intera generazione, la speranza di pace e di amore, di libertà, di poterContinua a leggere “Into The Woodstock”