L’Argante #05 Immaginiamo un Neorealismo 2.0.

La nostra società sarebbe in grado di riproporre valide espressioni artistiche all’altezza di tale corrente? Correva l’anno 1943. Il dopoguerra italiano lasciava ancora molte macerie nel cuore dei superstiti, tra questi: pittori, intellettuali, scrittori, fotografi, teatranti e registi, che mossi dalla loro spiccata sensibilità di guardare al presente, sentirono tutti l’imminente bisogno, di raccogliere leContinua a leggere “L’Argante #05 Immaginiamo un Neorealismo 2.0.”

L’Argante #04 Proprio come Alice. Omaggio a Rodari nel centenario dalla nascita

Sono passati 100 anni dalla nascita di Rodari. Ne sono state scritte e ne sono state dette su di lui… e tutti hanno potuto raccontare la propria esperienza. Questo perché nessuno, ma proprio nessuno ha trascorso l’infanzia senza sfogliare qualche sua storia, favola o filastrocca. Rodari nell’infanzia degli italiani Gianni Rodari ha segnato anche laContinua a leggere “L’Argante #04 Proprio come Alice. Omaggio a Rodari nel centenario dalla nascita”

L’Argante #03 Formazione teatrale in tempi di pandemia. In che direzione andremo?

Questa nostra nuova rubrica, L’Argante, nasce in un periodo che, come tutti sappiamo, per il teatro non è proprio rose e fiori. Ed è per questo che, oltre a dedicarci alle tante meraviglie che questo mondo ci riserva, è giusto anche prendere in considerazione le criticità e le difficoltà che ogni giorno vengono riscontrate. ÈContinua a leggere “L’Argante #03 Formazione teatrale in tempi di pandemia. In che direzione andremo?”