L’Argante #05 Immaginiamo un Neorealismo 2.0.

La nostra società sarebbe in grado di riproporre valide espressioni artistiche all’altezza di tale corrente? Correva l’anno 1943. Il dopoguerra italiano lasciava ancora molte macerie nel cuore dei superstiti, tra questi: pittori, intellettuali, scrittori, fotografi, teatranti e registi, che mossi dalla loro spiccata sensibilità di guardare al presente, sentirono tutti l’imminente bisogno, di raccogliere leContinua a leggere “L’Argante #05 Immaginiamo un Neorealismo 2.0.”

Il nostro nuovo sito è on line!

Vi comunichiamo che il nuovo sito della compagnia è finalmente on line! Abbiamo un po’ cambiato la veste grafica e alleggerito tutte le pagine con un layout nuovo su sfondo bianco per una leggibilità migliore… anche perché abbiamo grandi novità che vi sveleremo a breve! Nuovi progetti, nuovi video, nuove storie da raccontarvi e unaContinua a leggere “Il nostro nuovo sito è on line!”

Mio cognato

“Esisterà da qualche parte, ne sono certo, la vera entità della Sicilia. Lì convivono tutte le civiltà che vi sono passate. In quel posto, si attende con smania la prossima conquista. Lì io vivo e sono nato. Di contro, non sento il bisogno di tornare in quella reale, luogo che ormai ha smarrito lapropria origine.”MarcoContinua a leggere “Mio cognato”

Il Fantasma di Zappolino

‘Un’allegra combriccola di amiconi’: questa è la frase che sintetizza il mood dello spettacolo. Va in scena un fatto paradossalmente vero. Il dualismo tra verità e finzione – cardine del teatro – è alla base della storia che vogliamo raccontare, dimenticata e lasciata ai margini della nostra società, poiché negli anni si è cucita eContinua a leggere “Il Fantasma di Zappolino”

Tre Giorni di Luna Calante

Lo spettacolo ci trasporta nei favolosi anni Sessanta, dove tutto era embrionale: l’Italia repubblicana giovanissima, sospinta dal boom economico e consapevole che da fare c’era ancora praticamente tutto. Un giallo squarcia il cielo in tre giorni di luna calante, in una periferia fatta da ville di signori e persone che contano. E’ come se fosseContinua a leggere “Tre Giorni di Luna Calante”

Into The Woodstock

Di Woodstock si parla ancora troppo poco; si pensa che non fosse altro che un grande festival rock pieno di ragazzi fatti e nulla più. La grande musica di Woodstock che scardinava i paradigmi preesistenti ci racconta ancora oggi dello spirito di un’intera generazione, la speranza di pace e di amore, di libertà, di poterContinua a leggere “Into The Woodstock”

Di Tanto in Tanto

Spettacolo leggero – a conclusione di un percorso sperimentale e di laboratorio teatrale – che coniuga esperienza e novità sotto la formula riconosciuta della commedia amara. Scritto e diretto da MARCO GIAVATTO Con FULVIO FERRATI, MICHELA STELLABOTTE, MICAELA FRULLI, LUCIA PIERI Progetto grafico CLARA BIANUCCI

Le Mantiene Tutte Lui

Commedia, per contenitori vecchi con contenuti nuovi. E’ come se per quell’oggetto, che vi ricorda tanto qualcosa di passato e una certa nostalgia, si aprisse alla possibilità di un riutilizzo per una nuova generazione. Per tradizione il teatro fatto all’italiana racconta di famiglie e modalità nazionalpopolari. Ora sono cambiati i costumi, le parole, i modi,Continua a leggere “Le Mantiene Tutte Lui”

Si Chiamerà Andrea

Forse questo titolo vi ricorderà qualcosa: probabilmente il film del 1972 diretto da De Sica con Nino Manfredi e Mariangela Melato; ed è proprio a questo film che ci siamo ispirati! Dopo averlo amato sul grande e sul piccolo schermo, noi ve lo proponiamo in una veste nuova…completamente rivisto e riadattato dall’abile penna di MarcoContinua a leggere “Si Chiamerà Andrea”